Le gocce di memoria che bagnano le mani del mio ministero

Succede. Spesso diventa anche un bisogno. Quello di pettinarsi la coscienza. Nei giorni vicini all’anniversario dei miei ventidue anni di ordinazione presbiterale provo a farlo anch’io. Ad alta voce. Tra le onde del passato cerco di ripescare nel mare della storia della mia anima delle gocce. Gocce di memoria. Le raccolgo. Riesco a trattenerne sul palmo delle mie mani solo…

Read more

Una bussola per navigare in rete

Non sono un nativo digitale: con i miei 68 anni appartengo alla generazione che ha iniziato a scrivere vocali e consonanti su nere lavagne di ardesia con pezzetti di gesso. I nostri tablet erano dei quaderni a righe e a quadri con copertina nera e bordo rosso. Agli agilissimi polpastrelli e alle magiche tastiere si sostituivano pollice e indice che…

Read more