Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha concesso il finanziamento di 2milioni e 300mila euro per i “Lavori di manutenzione straordinaria e il restauro della Chiesa S. Maria Assunta” di Polizzi Generosa (PA).

Il finanziamento rientra tra i contributi concessi dal Ministero nell’ambito della “Programmazione triennale 2023/2026 degli interventi finalizzati alla tutela e alla promozione del patrimonio culturale e storico”.

Il progetto di recupero è stato redatto dagli architetti Giovanni Picciuca e Daniela Bandiera su incarico della Parrocchia Maria SS. Assunta di Polizzi Generosa e del parroco don Domenico Sausa.

Si dice soddisfatto il sindaco di Polizzi Generosa Gandolfo Librizzi. “Sono felice di questa notizia – ha commentato Librizzi – . Essa dimostra cosa produce la genuina e sinergica collaborazione fra le istituzioni, in questo caso Comune, Diocesi e Parrocchia ed è stato possibile raggiungerlo perché l’amministrazione si è fatta carico di sostenere le spese di progettazione così da consentire alla parrocchia di poter conferire l’incarico. La chiesa madre è stata solo il primo esempio di altri interventi finalizzati a valorizzare il notevole patrimonio esistente a Polizzi, bene comune di tutta la comunità. Così ora, con la completa messa in sicurezza dell’immobile e i diversi interventi architettonici interni, la Chiesa Madre di Polizzi Generosa, con tutto lo scrigno di tesori che essa custodisce, risplenderà del suo antico splendore”.

Il Vescovo di Cefalù, S.E.R. Mons. Giuseppe Marciante, si dice soddisfatto per l’esito felice della richiesta fatta nel luglio 2023 al Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti. “Ringrazio il sindaco e l’amministrazione comunale di Polizzi Generosa per il concreto interessamento. Si rendeva urgente e necessario il restauro e la messa in sicurezza dell’antica Chiesa Madre di Polizzi Generosa, che raccoglie la memoria storica e le reliquie di San Gandolfo da Binasco patrono della Città”.

L’approvazione ufficiale è stata comunicata alla Diocesi di Cefalù in data 15 dicembre 2023 dal Provveditorato Interregionale per le OO.PP. Sicilia-Calabria con nota a firma del Provveditore Ing. Francesco Sorrentino.